<b>WSBK Riepilogo di mezza stagione</b> con Álvaro Bautista

WSBK Riepilogo di mezza stagione con Álvaro Bautista

Il pilota REV’IT! Álvaro Bautista è passato alla World Superbike all’inizio del 2019. Sin da allora, si è riservato il gradino più alto del podio in quasi ogni gara. Ci siamo incontrati con lui per sentire questi storici commenti, con una forte curiosità sul round americano di Laguna Seca.
06-20-2019
Sport

Intro text

SCRIVENDO LA STORIAUNA GARA ALLA VOLTA

I fans non sapevano cosa aspettarsi quando Álvaro Bautista si è allontanato dalla MotoGP per andare nel team ufficiale Ducati in sella alla V4 Panigale Superbike. Ma ben presto avevano tutte le ragioni di celebrare. La tecnica di classe mondiale del pilota e le sue capacità lo hanno messo in cima al podio in quasi ogni round della WSBK, con il più lungo susseguirsi di primi posti dall’inizio della stagione. Mentre passiamo nella seconda metà del campionato, ci siamo incontrati con lui per sentire delle sfide e dei brividi della nuova serie.

Product images

Álvaro Bautista portrait

Intro text

Laguna Seca è una pista totalmente differente rispetto alle altre piste del Campionato WSBK, e non vedo l’ora di correre là perché ho ricordi grandiosi di quando ci correvo con la MotoGP.

Intro text

~ Álvaro Bautista

About this page

Con che sfide ti stai ritrovando ora che la stagione si sta avvicinando al giro di boa, e in che modo sono diverse da quando hai cominciato l’anno?

AB: Il mio obiettivo è di continuare a lavorare come abbiamo fatto in passato nella prima parte della stagione, ma anche continuare a migliorare, me stesso e la moto. La stiamo ancora sviluppando visto che è totalmente nuova dall’anno scorso. C’è sempre spazio per il miglioramento, e dobbiamo lavorarci su.

All’inizio della stagione, ero concentrato nell’imparare il formato del Campionato WSBK e con che approccio affrontare il weekend con le tre gare, e ora è il momento di migliorare, passo dopo passo.

Riguardando indietro all’inizio della stagione, credi che il passaggio alla WSBK è stato fluido? A cosa ti stai ancora abituando?

AB: Il passaggio è stato graduale. Credo che i primi test fossero essenzialmente per me, per capire come la moto funzionasse, ma anche le gomme, le sospensioni e il motore.

A dire il vero non è stato così difficile abituarsi alla moto con il mio stile di guida, e sono felice perché non abbiamo avuto bisogno di così tanto tempo per riuscirci.

Product images

Álvaro Bautista midseason recap 1
Álvaro Bautista midseason recap 2
Álvaro Bautista midseason recap 3
Álvaro Bautista midseason recap 4

"Quest’anno sono contentissimo del team e della moto, in più sto vincendo le gare, quindi la MotoGP non mi manca." ~ Álvaro Bautista

About this page

Cosa, se c’è qualcosa, ti manca della MotoGP?

AB: A dire il vero, la MotoGP non mi manca così tanto: ero in un team satellite negli ultimi anni ed era dura lottare per le posizioni al top. Quest’anno sono contentissimo del team e della moto, in più sto vincendo le gare, quindi la MotoGP non mi manca.

Come ti hanno accolto gli altri piloti del circus WSBK?

AB: Gli altri piloti sono “contenti” del mio arrivo nel Campionato WSBK. Stiamo aumentando il livello del campionato, siamo più veloci, e ci sono più concorrenti. Forse non tutti i piloti, ma in generale sono contenti.

Highlights

Bautista Taking 1st Place

About this page

Oltre ai round spagnoli, quali città che tocca il calendario 2019 della WSBK sono le tue favorite? In che posizione metteresti Laguna Seca rispetto alle altre piste della stagione?

AB: Ci sono molti circuiti bellissimi, ma credo che mettendo da parte quelli spagnoli, le gare in Italia sono speciali, visto che i fan sono pazzi per le moto. Tuttavia, posso considerare Laguna Seca tra i primi tre perché tutto è differente e l’atmosfera là è unica.

In particolare, quale caratteristiche del tracciato hai piacere di trovare, o ne sei infastidito, a Laguna Seca?

AB: Laguna Seca è una pista totalmente differente rispetto alle altre piste del Campionato WSBK, e non vedo l’ora di correre là perché ho ricordi grandiosi di quando ci correvo con la MotoGP. È una pista impegnativa, ma una volta che trovi il giusto feeling, è anche una pista divertente.

Product images

Álvaro Bautista close-up

About this page

Sono anni che corri con REV’IT!. Le tue tute come hanno influenzato le tue prestazioni nella tua carriera fino ad ora?

AB: Io e REV’IT! abbiamo lavorato assieme per molti anni, e questo è un buon punto poiché significa che c’è una forte relazione di fiducia tra di noi. Ho cercato di trasmettere le mie sensazioni della pelle sin dall’inizio, e in REV’IT! mi hanno sempre ascoltato mentre cercavo di sviluppare. Siamo entrambi cresciuti: io come pilota, e loro in termini di materiali che raggiungono ora un livello molto elevato.

Notoriamente i guanti REV’IT! Jerez 3 sono stati sviluppati in MotoGP grazie al tuo aiuto. Quali caratteristiche sono le tue favorite?

AB: I guanti Jerez 3 sono di una qualità eccezionale e si adattano molto bene al pilota. Sono molto comodi quando si guida, e pare quasi che non si stia indossando un paio di guanti. La loro protezione è eccellente, e anche Jerez è un nome bellissimo per i guanti! Sono contento perché posso ricordare che abbiamo iniziato a svilupparli nel 2010, e credo che ora siano al top per quanto riguarda protezione e design.

About this page

E una domanda scherzosa: qual è la tua icona pop americana preferita?

Beh, è difficile sceglierne una perché ce ne sono molte… Non lo so, forse Jason Derulo!

Intro text

Highlights

Bautista victory lap

TIENI SOTT’OCCHIO
I NOSTRI PILOTI REV’IT!

REVIT_RACING


Ora che hai una certa comprensione delle azioni dei nostri piloti, assicurati di seguire i loro progressi attraverso la pagina Instagram dedicata di REV’IT! Racing.