REV'IT! presenta: <b>LA MOSTRA CINEMATOGRAFICA META</b>

REV'IT! presenta: LA MOSTRA CINEMATOGRAFICA META

Una vita in sella. Scopri la cultura motociclistica in movimento con questa visione unica del regno delle due ruote.
06-08-2020
Urban

Article

SCRITTO DA:

JOONIL PARK

Brand Relations Manager di REV’IT! USA

Joonil Park
image alt text

Intro text

DIETROLE QUINTE

Con sede a Denver, in Colorado (USA), META si è affermata come una fonte di cultura e contenuti motociclistici infusi con una sensibilità toccante e artistica, con uno stile che di solito si trova solo al di fuori del motociclismo. Ci siamo incontrati con Andrew Campo e Ben Geise per sentire il loro pensiero sull’importanza della cinematografia come mezzo per raccontare la storia e i loro prossimi piani di utilizzare cortometraggi nel 2020.

Product images

About this page

Raccontateci di quanto META si è formata.

About this page

META: L’idea è venuta nel 2013: lavoravamo entrambi nel settore del motocross, e come amici discutevamo di frequente riguardo idee creative. In quel periodo abbiamo individuato una lacuna nel settore: nessuno stava producendo una pubblicazione di specialità come quella che avevamo previsto per META.

Quindi, abbiamo visto un’opportunità per riempire quel vuoto e creare qualcosa di completamente unico. È stata anche un’opportunità per rivalutare il modo in cui viviamo le nostre vite. Lavorando per noi stessi, secondo i nostri termini e creare una carriera basata su esperienze indimenticabili, trovando l’ispirazione nelle storie infinite che sono là ad aspettare di essere raccontate.

Product images

Hugo Eccles 5

About this page

Dal nostro punto di vista apprezziamo META per fondere molteplici aspetti della cultura motociclistica quali moto personalizzate, la fantastica vita all’aria aperta, gli stili di vita urbani, il fuoristrada, il tutto con una visione quasi eterea di tutto il suo contenuto, persino il suo giornalismo curato sui prodotti. Questa è stata una scelta cosciente o la sensibilità editoriale si è evoluta in tutto ciò?

È una gran osservazione; onestamente, è qualcosa che è successo in modo naturale. Quando abbiamo iniziato, il nostro obiettivo era in primo luogo il mondo del motocross e del motociclismo in fuoristrada. Ma con la nostra crescita e l’evolversi dei nostri interessi, si sono evoluti anche i nostri contenuti. Fondamentalmente pubblichiamo solo storie sulle cose a cui siamo interessati, e in questa maniera, come i nostri interessi si sono espansi ad altri generi di motociclismo, così hanno fatto anche i nostri contenuti. Quell’ampia presa di posizione è diventata anche una caratteristica preziosa perché ci apre a un pubblico molto più vasto, unendo tutti i tipi di persone da ogni angolo del motociclismo.

Product images

About this page

In che modo il video ha avuto un ruolo in cui META è vista per la comunità motociclistica, rispetto alla stampa editoriale?

Anche il video è qualcosa che è cresciuto organicamente in noi. È cominciato tutto documentando alcune delle nostre avventure come un modo di aggiungere più vita al prodotto editoriale. La rivista è sempre stata l’anima del nostro marchio, ma la cinematografia ha giocato un ruolo più importante quando i marchi si sono dimostrati interessati nella produzione di filmati con noi. Questo supporto ci ha permesso di produrre lungo la strada sempre più contenuti video.

Possiamo immaginare quanto spesso META venga contattata per idee di storie e collaborazioni. Come decidete con chi lavorare, e su cosa lavorare?

Onestamente, si ritorna ad una delle risposte precedenti. Fondamentalmente raccontiamo le storie riguardo ciò che ci interessa di più. Ci impegniamo a creare contenuti non solo senza tempo e pertinenti, ma anche storie che siano divertenti e riconoscibili anche per le persone che prendono la rivista e che magari non vanno in moto.

Product images

About this page

Qualcuno di voi ha delle collaborazioni straordinarie con META?

About this page

Ben: Per me, credo, il progetto più straordinario in cui ho lavorato per META è stata la nostra storia sul musicista Tom DeLonge; questo progetto era molto speciale per me in qualità di bambino cresciuto negli anni ’90 ascoltando i Blink-182. È stato fantastico conoscere Tom anche al di fuori della sua musica perché condividiamo alcuni interessi, tra cui i misteri vasti e inspiegabili dell’universo.

Andrew: La collaborazione con Husqvarna nel 2015 con l’editoriale “Revenge” nel Volume 004 di META è in cima alla mia lista. L’opportunità di visitare l’Husqvarna in Svezia, creando una storia concentrata sulla risurrezione del marchio motociclistico è stata un onore, ed è stato certamente un viaggio che mi ha permesso di collezionare molti ricordi e nuove amicizie. Eravamo lì per vivere vicino a uno dei produttori di moto più longevi della storia e immergerci nella cultura insieme ai pionieri che hanno così elegantemente aperto la strada a ciò che il motociclismo è diventato oggi.

Highlights

image alt text

About this page

META sta lanciando un prossimo canale di YouTube, cosa vi ha spinto a questa decisione?

Finora abbiamo caricato i nostri filmati su Vimeo perché è più una piattaforma premium e il design del riproduttore video è molto più pulito e più bello, ma mentre continuiamo a far crescere il nostro marchio, sentiamo che stiamo perdendo a non attingere al pubblico di YouTube, il più grande al mondo.

Siamo molto eccitati di lavorare con il vostro team nella Mostra Cinematografica META. Potete farci sapere cosa dovremmo aspettarci di vedere?

Abbiamo realizzato finora una fantastica libreria di filmati da parte di vari registi, eravamo quindi entusiasmati dall’opportunità di collaborare con REV’IT! e rivisitare alcuni dei nostri progetti più memorabili. Selezioneremo alcuni dei nostri filmati preferiti in base a diverse categorie, tra cui luoghi meravigliosi e avventure fantastiche, personalità e persone interessanti, ed infine concetti unici.

Product images

Hugo Eccles 5
image alt text

Intro text

META X REV’IT!
MOSTRA CINEMATOGRAFICA

La mostra cinematografica META x REV’IT! si terrà dal 8 al 29 giugno
Clicca qui sotto per guardare altri bei filmati dall’antologia di video di META, e vota per i tuoi più favoriti.


Intro text

Ci saranno in palio 5.000 $ in prodotti REV’IT! per i registi di filmati in quattro categorie differenti.

Tutti i voti pubblici parteciperanno automaticamente in un sorteggio per vincere uno di cinque premi da 500 $ in prodotti REV’IT!.

Intro text

Per guardare più filmati dall’antologia di META, visita la mostra cinematografica META x REV’IT!.