Le Mans: <b>la MotoGP va in Francia</b>

Le Mans: la MotoGP va in Francia

Ci stiamo preparando ad avviare le moto in Francia mentre la MotoGP atterra a Le Mans.
05-17-2019
Sport

Article

Il circuito
Bugatti Grand Prix di Le Mans

Realizzata attorno al già esistente circuito di gara iconico della 24 ore della metà degli anni sessanta, la pista Bugatti GP è stata reintrodotta nel calendario della MotoGP all’inizio di questo secolo, dopo che sono stati effettuati degli aggiornamenti sulla sicurezza. Il tracciato di 4,2 km dalle curve strette ha una natura che favorisce le staccate al limite e i piloti che riescono a scaricare a terra tutta la potenza nel modo più veloce possibile.

THE LE MANS BUGATTI GRAND PRIX TRACK
MotoGP Logo

Intro text


Intro text

Le Mans ha grandi ricordi di Danilo Petrucci, che ha conquistato un secondo posto l’anno scorso. Con una Ducati ulteriormente migliorata e ora preparata dal team ufficiale, cercherà di arrivare primo su questo circuito che è molto adatto a lui. Durante la stagione, Danilo ha dimostrato di essere il Sig. Consistenza, conquistando punti in ciascuna gara e mantenendo fermamente la quinta posizione nella classifica del campionato. Ma conosciamo Danilo, e una quinta posizione non è quello che cerca.

Highlights

DANILOPETRUCCI

DUCATI FACTORY TEAM

RISULTATO A JEREZ: P5
POSIZIONE IN CAMPIONATO: P5

About this page

“In generale sono contento di come abbiamo gestito la gara a Jerez, una gara che si è dimostrata essere un po’ più difficoltosa di quello che ci aspettavamo. All’inizio ho semplicemente tentato di rimanere calmo e ho provato a risparmiare le gomme per i giri finali. Ho onestamente pensato che il podio fosse per noi raggiungibile, ma sfortunatamente non è stato il caso, nonostante il fatto che sia io che Andrea abbiamo dato il 100% fino alla linea del traguardo.

Mi è mancata un po’ di velocità in curva e non potevo essere efficiente quanto volevo in frenata. Per finire tra i primi tre, quest’anno è necessario pensare a ogni più piccolo dettaglio e, nel mio caso, iniziando da una migliore posizione sulla griglia di partenza. Detto ciò, è stato un fine settimana positivo. Abbiamo guadagnato punti importanti per il campionato e abbiamo testato alcune cose importanti dopo la gara. Siamo pronti per Le Mans, e stiamo lavorando più duro che mai per avvicinarci alla testa”.

Product images

Petrucci in Jerez 2
Petrucci in Jerez 3
Petrucci in Jerez 4
Petrucci in Jerez 5
Petrucci in Jerez 6
MotoGP Logo

Intro text

Intro text

Con il nostro schieramento della Moto2 a tutta forza per la prima volta questa stagione, il GP di Jerez ha visto Augusto Fernández salire sul podio della Moto2 per la prima volta nella sua carriera, nonostante soffrisse ancora di un infortunio: dopo aver guadagnato la prima posizione in partenza ha condotto la gara per un bel po’ di tempo. Bo Bendsneyder ha terminato la gara accorciata con dei punti, seguito da vicino da Steven Odendaal che ha fatto un grande ritorno nella sua prima gara, in sella alla nuova moto NTS con motore Triumph.

Highlights

AUGUSTOFERNANDEZ

PONS HP40

RISULTATO A JEREZ: P3 
POSIZIONE IN CAMPIONATO: P8 

About this page

“In generale sono molto, molto contento per l’intero weekend. Dalle prime prove, eravamo al top. Eravamo anche per la prima volta in prima fila, e poi oggi, il mio primo podio: non posso veramente chiedere di più. È costato molto, ho sofferto molto dolore, ma ho sopportato al meglio che potevo e ho ottenuto il podio.

Voglio ringraziare il team per il lavoro svolto, la mia famiglia per il sostegno datomi da sempre, e voglio anche congratularmi con Balda per la sua vittoria, ha fatto una bella gara. Ora siamo estremamente motivati per Le Mans, e anche questo weekend cercherò di lottare davanti”.

Highlights

BOBENDSNEYDER

NTS RW RACING GP

RISULTATO A JEREZ: P16
POSIZIONE IN CAMPIONATO: P21 

About this page

“La mia partenza non è stata per niente bella, così ho perso molti posti: Questo è stato cruciale per il risultato finale. Il mio ritmo era buono, ma la gara accorciata ha reso difficile correre per i punti. È certamente importante iniziare a lavorare dall’inizio.

Questo era uno dei punti in programma per i test ad Aragona. Ora ci concentreremo su Le Mans, e io per questo weekend punto ad avvicinarmi alla testa”.

Highlights

STEVENODENDAAL

NTS RW RACING GP

RISULTATO A JEREZ: P18 
POSIZIONE IN CAMPIONATO: P30 

About this page

“Non potevamo aspettarci molto di più per una prima gara, dopo un lungo infortunio con due interventi chirurgici. Durante la gara, ho anche notato che le mie condizioni fisiche non erano ancora al 100%, il che non è poi così strano.

Ma è stato bello tornare a gareggiare di nuovo e sono contento della moto, del pacchetto e del lavoro del team. Va bene. Ora devo tornare completamente in forma e fare strada, a partire dal weekend di Le Mans”.

Product images

Bendsneyder and Odendaal in Jerez 2
Fernandez in Jerez 3
Fernandez in Jerez 4
Odendaal in Jerez 5
Odendaal in Jerez 6
Moto3 Logo

Intro text

Entrando in gara come leader del campionato, l’eroe locale Jaume Masià è stato vittima della sfortuna, in quanto è stato colpito da dietro. Questo ha significato il termine della sua gara, senza alcun punto. L’altro pilota REV’IT! Lorenzo Dalla Porta ha avuto un problema simile quando il contatto con un altro pilota ha danneggiato la sua leva della frizione facendo perdere la possibilità di una vittoria nelle ultime fasi della gara. Freschi e con un’ottima base per puntare alla classifica del campionato, entrambi i piloti della Moto3 si sono resettati prima di Le Mans.

Highlights

JAUMEMASIÀ

BESTER CAPITAL DUBAI

RISULTATO A JEREZ: DNF 
POSIZIONE IN CAMPIONATO: P3 

About this page

“È stato un weekend difficile, dal venerdì alla domenica, ma ero felice e fiducioso del feeling per la gara. Sfortunatamente, partendo da dietro, ci sono molti rischi.

Sono stato vittima della mia seconda caduta della stagione, colpito da dietro. Fortunatamente è significato solo il ritiro, e potrò combattere di nuovo questo weekend a Le Mans senza alcun infortunio. ¡Vamos!

Highlights

LORENZODALLA PORTA

LEOPARD RACING

RISULTATO A JEREZ: P8 
POSIZIONE IN CAMPIONATO: P5 

About this page

“P8 in gara, cosa posso dire? Mi dispiace molto perché ho combattuto tutta la gara davanti e il podio era alla nostra portata. Sfortunatamente all’ultimo giro, a causa di un contatto con un altro pilota, la leva della frizione è stata danneggiata e, di conseguenza, non sono stato in grado di scalare prima della curva successiva, finendo molto largo e perdendo molte posizioni.

Grazie al team che ha compiuto un lavoro grandioso questo weekend. Ci meritavamo di più ma sono sicuro che la fortuna sarà presto anche al nostro lato! Ora dobbiamo solo prendere ciò che c’è di positivo del GP di Jerez e useremo le vibrazioni positive questo fine settimana per Le Mans!”

Product images

MASIÀ in Jerez 2
Dalla Porta in Jerez 3
Dalla Porta in Jerez 4
MASIÀ in Jerez 5
MASIÀ in Jerez 6

Intro text

Highlights

Our Riders

I NOSTRI PILOTI
CONDIVIDONO LA FILOSOFIA REV’IT!

Come azienda, siamo famosi per scuotere l’ordine prestabilito. Sfidare lo status quo è nel nostro DNA, e i nostri piloti lo riflettono; ognuno di loro ha intrapreso strade differenti per divenire un pilota professionista.

Permetteteci di darvi un piccolo sguardo nella nostra classe del 2019.

RIMANI AGGIORNATO

REVIT_RACING


Assicurati di non perdere le interviste ai nostri piloti REV’IT! subito dopo il GP di Le Mans, proprio qui su questa pagina. Per essere aggiornato con le performance di tutti i nostri piloti REV’IT! durante il weekend, seguici su Instagram.

#REVITLEMANSGP

Intro text

About this page