<b>L’ULTIMO ROUND DELLA MOTOGP</b> IL FINALE A VALENCIA

L’ULTIMO ROUND DELLA MOTOGP IL FINALE A VALENCIA

Con tutti i titoli confermati, arriviamo a Valencia per il finale della stagione 2019. E con l’inverno alle porte, questo offre a tutti i piloti di andarsene con pieni diritti, ma anche la tranquillità prima della stagione 2020. Prepariamoci al finale a Valencia!
11-14-2019
Sport

IL CIRCUITO
RICARDO TORMO

Prendendo il nome dal duye volte campione del mondo nella 50cm³, il Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo ha fatto da sfondo al finale della MotoGP per anni. Dando il benvenuto ai piloti dopo una campagna di quattro gare consecutive, è ben conosciuto per offrire un’atmosfera rilassata finché le luci del semaforo si accendono la domenica per l’ultimo sforzo, ance se i titoli sono già stati decisi. Nella struttura simile a uno stadio, gli spettatori saranno in grado di seguire il loro pilota preferito lungo la pista di 4 chilometri che presenta principalmente delle curve a sinistra.

Ricardo Tormo Circuit - Valencia
MotoGP Logo

Intro text


Di nuovo in pista dopo il suo primo DNF della stagione in Australia, in Malesia non è andata come Danilo voleva, e si è ritrovato a rimbalzare sul circuito di Sepang a causa di problemi alle gomme. Con i dati in centralina che sembravano più quelli di una pista di motocross che di un liscio circuito di MotoGP, ha dovuto andare più veloce sul circuito di Sepang. Con la Malesia passata, il suo team ha lavorato duramente per trasformare l’apprendimento dei dati con un buon inizio dell’ultima gara della stagione 2019.

DANILOPETRUCCI

DUCATI FACTORY TEAM

RISULTATO IN MALESIA: P9
Classifica: P5

About this page

“Quella in Malesia è stata un’altra gara molto difficile. Stavo riguadagnando terreno verso la fine, ma negli ultimi cinque giri ho sentito una vibrazione molto forte nel posteriore e non ho potuto continuare a spingere forte. Durante la gara ho faticato molto perché la mia schiena era ancora dolorosa dopo l’incidente in Australia, e non potevo più andare avanti.

È stato un peccato per il problema che ho avuto alla fine della gara, ma in ogni caso ho cercato di portare a casa il miglior risultato. Ora che siamo ritornati in Europa, cercherò di mettercela tutta ancora un’altra volta dopo le ultime gare dove ho ricevuto la mia dose di sfortuna”.

Petrucci in Malaysia 1
Petrucci in Malaysia 2
Petrucci in Malaysia 3
Petrucci in Malaysia 4
Petrucci in Malaysia 5
MotoGP Logo

Intro text

Essendo stato un contendente al campionato fino alla fine della stagione, nonostante avesse perso alcuni round a causa di un infortunio, Augusto Fernández ha visto a Sepang la corona andare al suo antagonista mentre stava lottando in gara. Guardando a tre vittorie nella sua prima stagione completa nella classe intermedia, Augusto non ha alcun motivo di tornare a casa senza un sorriso sul volto per l’ultimo round dell’anno.rmediate class, Augusto has no reason not to head home with a smile on his face for the last round of the year.

Il suo compagno di classe Bo Bendsneyder ha iniziato con una gara promettente in Malesia, ma è presto uscito dalla contesa a causa di una caduta. Con il round di Valencia dell’anno scorso mancato a causa di un infortunio, sta cercando di farcela questa volta.

AUGUSTOFERNANDEZ

PONS HP40

Risultato in Malesia: P11
Classifica: P5

“Il weekend in Malesia è stato durissimo, con una gara molto difficile la domenica. Durante il riscaldamento, è sembrato che avessimo trovato la giusta sensazione: siamo riusciti a essere competitivi e abbiamo fatto alcuni giri a un buon ritmo. Ma quando abbiamo iniziato la gara abbiamo solo cambiato le gomme e tutto è cambiato un’altra volta. Non so cosa è successo con le gomme questa volta… era difficile.

Ho provato a stare in pista dando il massimo per riuscire a raccogliere il maggior numero possibile di punti in quella circostanza, ma alla fine, quattro punti sono meglio di nessun punto, ma non è dove dobbiamo essere. Le ultime gare sono state dure per noi, ma il mio team ha continuato a lavorare duro così sono determinato a dare loro un buon risultato qui “in casa” a Valencia, di fronte ai miei fans!”

BOBENDSNEYDER

NTS RW RACING GP

Risultato in Malesia: DNF
Classifica: P25

“In Malesia, la sensazione durante il riscaldamento era migliore che quella del sabato, così avevo buone speranze di poter combattere tra i primi 15. Ma dopo un giro, era già finita a causa di una caduta. La partenza è stata buona e durante il primo giro sono riuscito a recuperare alcune posizioni. Ero dietro a Bulega, che è uscito da una curva con una marcia troppo alta, così siamo entrati nel primo rettilineo troppo lenti.

Qualcuno è arrivato e volevo riprenderlo immediatamente, ma non sono riuscito a infilare la seconda. Come risultato, sono entrato troppo velocemente nell’ultima curva e ho perso l’anteriore. Alla fine è stato un risultato deludente, in special modo per il mio team che ha lavorato molto duramente: sono però a Valencia per aggiustare questo e finire la stagione in maniera positiva. L’anno scorso ero infortunato, così quest’anno ho intenzione di dare del mio meglio”.

Bendsneyder in Malaysia 1
Bendsneyder in Malaysia 2
Bendsneyder in Malaysia 3
Fernandez in Malaysia 4
Fernandez in Malaysia 5
Moto3 Logo

Lorenzo Dalla Porta non ha fatto prigionieri durante la campagna d’oltremare, aggiungendo una tripletta di vittorie al suo conteggio dopo essere arrivato secondo classificato in Thailandia, mentre ha già ottenuto il titolo di Campionato del mondo 2019 in Australia.

Jaume Masià ha messo in piedi la folla malese durante la gara, facendosi strada nel gruppo dopo essere stato costretto a partire per ultimo in griglia a causa di problemi alla batteria nelle qualifiche. Finendo terzo nella gara vinta da Lorenzo, ha compiuto l’impensabile e ha portato a casa un ben meritato trofeo. Entrambi i piloti stanno cercando di iniziare velocemente, arrivando a Valencia con un grande slancio.

JAUMEMASIÀ

BESTER CAPITAL DUBAI

Risultato in Malesia: P3
di Jaume Masià: P3 Classifica: P8

About this page

“Quella in Malesia è stata una gara incredibile! Mi è piaciuta tanto quanto ho sofferto, ma alla fine è stato incredibile. Ancora non posso crederci. Ovviamente non è stato il mio fine settimana migliore, perché venerdì e sabato sono stati così difficili ma poi la gara è stata così strana.

Mi sono fatto largo nel gruppo, e sono così felice del risultato per me e per il team. Volevo veramente salire ancora sul podio, e questo mi dà forza e confidenza per riuscire a far bene qui a Valencia ancora una volta!”

LORENZODALLA PORTA

LEOPARD RACING

Risultato in Malesia: P1
Risultato in campionato: P1 [CAMPIONE DEL MONDO]

About this page

“Sono al settimo cielo dopo aver visto come sono andati per noi i flyaways! Con la terza vittoria di fila, siamo tornati a casa vittoriosi dalla Malesia. Quello è stato il tocco finale di un mese incredibile.

Ringrazio tantissimo il team e tutti quelli che mi hanno sostenuto, non potrei aver chiesto di più. Con una gara ancora da compiere, darò come sempre il mio meglio, mentre non vedo l’ora di testare il mio mezzo per il prossimo anno a seguito di questa stagione!”

Dalla Porta & Masia in Malaysia 1
Dalla Porta in Malaysia 2
Dalla Porta in Malaysia 3
Masia in Malaysia 4
Masia in Malaysia 5

Intro text

Highlights

Our Riders

I NOSTRI PILOTI
CONDIVIDONO LA FILOSOFIA REV’IT!

Come azienda, siamo famosi per scuotere l’ordine prestabilito. Sfidare lo status quo è nel nostro DNA, e i nostri piloti lo riflettono; ognuno di loro ha intrapreso strade differenti per divenire un pilota professionista.

Permetteteci di darvi un piccolo sguardo nella nostra classe del 2019.

RIMANI AGGIORNATO

REVIT_RACING


Assicurati di non perdere le interviste ai nostri piloti REV’IT! subito dopo il GP a Valencia, proprio qui su questa pagina. Rimani aggiornato durante il weekend con le performance di tutti i nostri piloti REV’IT!, seguici su Instagram.

#REVITVALENCIAGP

Intro text

About this page