<b>L’ARTIC PIRINEOS CHALLENGE</b> UN NUOVO ANNO, UNA NUOVA ESPERIENZA

L’ARTIC PIRINEOS CHALLENGE UN NUOVO ANNO, UNA NUOVA ESPERIENZA

L’anno scorso abbiamo avuto il piacere di sperimentare l’ARTIC Pirineos Road & Trail Challenge per la prima volta nella fredda e piovosa Biescas, in Spagna. Dopo il nostro primo Road Challenge eravamo certi di voler ritornare per poter affrontare il Trail Challenge. Ecco cosa è successo…
08-22-2019
Adventure
TESTO DI:

RODERIK VAN DER HEIJDEN

Senior Brand Relations Manager di REV’IT! per il settore Adventure scene: vive il suo sogno dopo aver trasformato la passione per le moto in una carriera, promuovendo la Collezione REV’IT Adventure in tutta Europa. Ci vediamo sui trail!

Roderik van der Heijden
ARTIC Logo
Artic Pirineos Challlenge - 1
Artic Pirineos Challlenge - 2
Artic Pirineos Challlenge - 3
Artic Pirineos Challlenge - 4

ARTIC, di cosa si tratta?

L’ARTIC Pirineos Challenge è qualcosa di differente. Non si tratta solamente di guidare tratti motociclistici attraverso panorami mozzafiato, bisogna fermarsi durante il tragitto per alcune prove che ti permetteranno di guadagnare punti che ti daranno la possibilità di vincere premi alla fine dell’evento.

Si svolge in Spagna, ogni anno in una nuova località, e non è classificato come una gara, quindi è possibile percorrere i tragitti secondo il proprio ritmo. Dopo aver completato ciascuna tratta, si riceve da parte dell’organizzazione un timbro sul proprio passaporto ARTIC. È possibile partecipare all’ARTIC Challenge con qualsiasi moto perché ci sono due challenge differenti: Trail e Road.

Quest’anno abbiamo partecipato al Trail Challenge con un team di tre motociclisti che comprendeva me, il nostro Brand Developer Erik e Raoul di Rakatanga Tours, che abbiamo incontrato all’inizio della nostra giornata di moto. è stato assolutamente d’aiuto avere con noi un motociclista locale perché tutte le istruzioni erano scritte in spagnolo. Fortunatamente Raoul parlava bene inglese, perché ¡no hablamos español!

Il nostro partner della scuola di addestramento, Enduro Park Spain, e il loro partner, Ducati Spain, sono stati così gentili da fornirci due moto, una Scrambler Desert Sled per Erik e una Multistrada 950 per me. Niente male!

Artic Pirineos Challlenge - 5

Product images

About this page

Abbiamo preso il toro per le corna

Eravamo un po’ ansiosi all’inizio della giornata, perché era la prima volta che dovevamo guidare moto adventure pesanti su tracciati rocciosi. Avevamo dell’esperienza nella guida di moto leggere nella sabbia in Olanda, ma questa era una situazione totalmente differente. Per rendere la giornata ancora più impegnativa, le previsioni del tempo indicavano una giornata caldissima con una temperatura di quasi 40 °C, totalmente all’opposto della pioggia e del freddo che avevamo vissuto l’anno scorso. Dovevamo solo prendere il toro per le corna e buttarci a capofitto in questa sfida.

Abbiamo riempito la sacca idrica dei nostri zainetti fino all’orlo, per assicurarci di non soffrire di disidratazione durante la giornata caldissima. Abbiamo aperto tutte le prese d’aria sulle nostre giacche e pantaloni, ci siamo messi il casco e abbiamo ricevuto la mappa del primo tracciato, il Trail Norte.

L’organizzatore Emilio ha dato il segnale di partenza e così ci siamo avviati con una salubre dose di ansia ed eccitamento per l’avventura che era di fronte a noi. I primi chilometri in sella alle Ducati sono stati su asfalto, e poi siamo tornati dritti in una strada molto rocciosa. Le rocce erano veramente grosse! Dopo aver passato mezz’ora sulle Ducati abbiamo iniziato a conoscerle, abituandoci ad essere scossi sugli impegnativi sentieri rocciosi. Abbiamo presto imparato a tenere l’acceleratore aperto e mantenere lo slancio evitando le rocce veramente troppo grosse.

Era possibile sentire continuamente i sassi rimbalzare sul paramotore: era un nuovo rumore per noi motociclisti olandesi, non si trovano infatti sassi sui sentieri dei Paesi Bassi! Abbiamo preso la mano e abbiamo così aumentato un po’ il ritmo. Wow, questi trail erano divertenti! Il primo tragitto era corto, tecnico, ma bello e con alcuni punti impegnativi attorno a un fiume freddo e a una bella cascata. Al primo checkpoint, avevamo grandi sorrisi stampati sulle nostre facce. E quello era solo l’inizio della giornata!

Il secondo tracciato (Trail Este) era ancora più bello, e il panorama era mozzafiato. Mentre percorrevamo il trail ci circondavano il cielo azzurro, gli alberi verdi e le alte montagne. L’ultima parte del secondo percorso è stata molto impegnativa e il checkpoint sulla cima della montagna è arrivato esattamente al momento giusto. Avevamo proprio bisogno di una pausa dall’intensa guida in fuoristrada.


Al checkpoint abbiamo dovuto costruire un aquilone con i ramoscelli che abbiamo raccolto lungo il percorso e con un pezzo di carta e del nastro adesivo. Fortunatamente il mio aquilone è stato un successo ed è rimasto in aria abbastanza a lungo da ottenere il punteggio massimo. Ma non tutti hanno avuto la stessa fortuna con i loro aquiloni.

Highlights

Artic Pirineos Challlenge - 6

About this page

Caldo soffocante

A metà giornata, la temperatura ha iniziato a salire sempre più verso 40 °C, quindi abbiamo deciso di fare una pausa nel momento più caldo. Dopo un buon pranzo a Benasque, siamo ritornati sulle montagne per il terzo percorso della giornata, il Trail Sur. Faceva molto caldo nella valle mentre ci dirigevamo verso il percorso, e sembrava di guidare all’interno di un forno.

Fortunatamente, il sentiero in fuoristrada ci ha portato un po’ più in alto sulle montagne dove la temperatura era un poco più tollerabile, ma non di molto. Questo tracciato si è dimostrato essere piuttosto impegnativo e già il calore solamente lo rendeva molto difficile. Il solleone ci scottava e la nostra temperatura corporea stava raggiungendo il limite. Sulla cima della montagna abbiamo dovuto affrontare una sfida che consisteva nel trovare delle bandiere in un grande campo con erba alta.

Ci è voluto un po’ di tempo prima di trovarle tutte. Tutto quel cercare e camminare intorno completamente abbigliati da moto sotto al sole cocente era veramente troppo. Abbiamo deciso di fare una pausa all’ombra perché iniziavamo a surriscaldarci. Dopo la pausa, siamo scesi giù per la montagna fino al successivo checkpoint, dove abbiamo ricevuto dell’acqua fresca dall’organizzazione.

Era ora di tornare verso la fine. Stava iniziando a essere un po’ tardi nel pomeriggio, quindi la temperatura ha iniziato a scendere e abbiamo fatto un giro rilassante a Benasque fino alla fine dell’evento. Leggermente sfiniti ma molto soddisfatti abbiamo parcheggiato le nostre Ducati presso lo stand di Enduropark. Abbiamo ricevuto il timbro finale sul nostro passaporto ARTIC e ci siamo aperti una meritata birra fresca! Wow, questa è stata una giornata divertente!

Artic Pirineos Challlenge - 7
Artic Pirineos Challlenge - 8
Artic Pirineos Challlenge - 9
Artic Pirineos Challlenge - 10

About this page

Ripensando alla giornata

Dopo il termine, c’era una grande cena al comune della cittadina. Durante la cena c’è stata una cerimonia di premiazione dove i motociclisti che hanno raccolto il maggior numero di punti durante le prove hanno ricevuto dei premi dagli sponsor dell’evento. Un motociclista fortunato è tornato a casa con un nuovissimo completo dalla nostra nuova collezione Adventure PE19! Questa edizione di ARTIC Pirineos è stata molto diversa da quella dell’anno scorso, principalmente a causa del clima caldo, ma una cosa è rimasta la stessa: la grande atmosfera!

Tutti si sono divertiti molto e c’era un’aria molto rilassata durante l’intero evento. È stato fantastico connettersi con i piloti, con i nostri rivenditori e con tutti gli ambasciatori REV’IT! che erano presenti, potendo parlare con loro davanti a una bibita fresca. Come l’anno scorso, l’intero evento è stato perfetto e vorremmo quindi ringraziare ARTIC per la grandiosa organizzazione anche per quest’anno. Non vediamo l’ora di partecipare di nuovo l’anno prossimo!

Artic Pirineos Challlenge - 7

Intro text

RACCOMANDATO

L’ARTIC Challenge è percorrere strade bellissime, completare prove divertenti durante il cammino, godendo nel frattempo di panorami incredibili e passando il tempo con persone grandiose. Se hai l’opportunità di partecipare a un ARTIC Challenge in futuro, ti raccomandiamo ardentemente di farlo, non ne rimarrai deluso.

Highlights

DGR 2019 - 11

REVIT_ADVENTURE


Seguici e lasciati ispirare dai piloti REV'IT! Adventure durante i loro viaggi in tutto il mondo.