Spedizioni e resi gratuiti a partire da 99 €
3 mesi fa |

Lorenzo Dalla Porta, pilota REV’IT!

REV’IT! Rider Lorenzo Dalla Porta

Uno Sguardo Al Passato, Uno Sguardo Al Futuro

La stagione motoristica è ora nel pieno dell’azione, ma vogliamo comunque prenderci un momento per dare uno sguardo al 2020, e ancora di più per guardare agli obiettivi futuri nel 2021. Il nostro schieramento è più promettente che mai e siamo felici di mostrarti il mix di visi conosciuti e facce nuove mentre ti presentiamo Lorenzo Dalla Porta.
Moto2 – ItaltransLorenzo Dalla Porta

Finendo come il vincitore del campionato Moto3 nel 2019 ha assicurato che le aspettative fossero alte. Ottenere un posto in un team di Moto2 era un sogno per cui Lorenzo Dalla Porta aveva lavorato duro. Una moto differente, piloti diversi con cui combattere, un calendario di gara impegnato. Gli avversari sono lì, ma crediamo in Lorenzo, lo abbiamo sempre fatto e sempre lo faremo.

Abbiamo affrontato momenti in cui avremmo voluto vedere forse un risultato finale diverso. Guardando Lorenzo, vediamo un #revitrider che ha appreso molto quest’anno, è cresciuto come pilota professionista e come persona. E alla fine, energia e persistenza conquistano tutto.

Uno Sguardo Al Passato

Lorenzo dice: “L’anno scorso è stata una delle stagioni più difficili della mia vita, fisicamente e mentalmente. Non potevo trovare il feeling giusto con la moto, e credo che dobbiamo migliorare molto. Per me è stato un anno pieno di nuove esperienze. Misano è stata la prima volta dove sono riuscito a portare a casa alcuni punti e dove abbiamo fatto dei buoni passi avanti”.

Abbiamo tutti da affrontare certi momenti nella nostra vita dove avevamo sperato che che le cose andassero nel modo previsto e avevamo lavorato duro per raggiungere degli obiettivi, ma a volte, tutto va nella direzione opposta. Sicuramente un bel boccone amaro da dover ingoiare, ma vcome tutte le cose negative, rende solo più forti. Lorenzo continua: “Ebbene, la scorsa stagione… che anno. Naturalmente non sono contento della mia performance. La pressione non è mai stato in problema per me, ma quando sono arrivato in Moto2 come Campione del Mondo, e ho finito la stagione agli ultimi posti in classifica, è stato un risultato piuttosto difficile da accettare”.

Uno Sguardo Al Futuro

“Ora è il momento di concentrarsi su questa stagione”, aggiunge Lorenzo. “Il mio obiettivo è di migliorare i miei risultati. Dopo i nostri test a Jerez, abbiamo trovato una buona configurazione e inizieremo da lì. Voglio tornare in cima alla classifica perché possiamo riuscirci! Quindi a tutto gas e godiamocela!”

Seguici Per Altre News

Non dimenticare di seguire il nostro account Instagram REV’IT! Racing, così non mancherai mai un aggiornamento con gare, piloti e tutto il resto relativo alla velocità.